Le migliori APP (IOS e Android) per fare Digital Detox

app digital detox

Quante ore al giorno utilizziamo il nostro cellulare? Che impatto ha sulla nostra vita?

Questi dispositivi ci distraggono costantemente e ci infastidiscono durante il nostro lavoro, tempo libero, durante i pasti e mentre dormiamo

Siamo onesti, quante volte veniamo distratti o utilizziamo il nostro cellulare senza averne realmente bisogno, spesso solo per “ammazzare il tempo”? Bene, ho una notizia per te, in realtà il cellulare sta assorbendo la maggior parte del tuo tempo e non te ne stai neanche rendendo conto.

Questo è normale, in quanto sia i cellulari che i social media sono stati pensati e realizzati per farti spendere più tempo possibile su di essi. Più tempo lo utilizzi e più loro guadagneranno.

Ho provato molte app per fare digital detox e, in questo articolo del mio blog, ho selezionato le migliori che puoi scaricare gratuitamente.

Da quanto utilizzo queste app impiego la metà del tempo per svolgere il mio lavoro. Due ore di massima concentrazione infatti valgono molto di più di quattro ore di continue interruzioni.

Queste app ti aiuteranno a: limitare le distrazioni, essere più produttivo a lavoro, meno stressato e vivere più intensamente ogni momento del tuo tempo libero.

1) App Digital Detox per IPhone (iOS): “Tempo di utilizzo”

Questa app è come il classico ottimo amico che è sempre pronto a dirti la verità più scomoda per il tuo bene.

Tiene traccia del numero di ore giornaliere e settimanali spese sul cellulare, l’utilizzo delle singole app e quante volte sblocchi lo schermo.

Di solito, la prima reazione è: “Come? Non ci posso credere, ci deve essere un errore”. Questo perché siamo cosi abituati ad utilizzare il cellulare che il tempo passa molto in fretta. Non ci rendiamo conto del tempo effettivo che spesso sprechiamo utilizzandolo.

Oltre all’utilizzo totale, ti mostra il tempo speso sulle singole app, riesce quindi a farti capire quali app utilizzi di più e ti da la possibilità di mettere un limite alla singola app.

app digital detox tempo di utilizzo
Tempo di utilizzo su IOS

Come funziona questo limite? Ad esempio, puoi impostare come limite giornaliero sul social network Instagram un tempo di 20 minuti. Una volta che raggiungerai questo limite apparirà un blocco. Potrai decidere di chiudere l’app e non utilizzarla oppure di ignorare il limite ed andare avanti per altri 20 minuti. Questo ti porterà continuamente a lottare con i tuoi sensi di colpa, buona fortuna! (p.s. con me ha funzionato).

È possibile utilizzare anche lo strumento “pausa di utilizzo” che permette durante gli orari preimpostati di utilizzare solo le app e funzioni a tua scelta.

2) App Digital Detox per Android: la funzione “Benessere digitale – Digitox”

È molto simile alla funzionalità precedente, tiene traccia del totale tempo di utilizzo del tuo smartphone, delle singole app, di quante volte sblocchi il telefono e di quante notifiche arrivano. Sia giornalmente che settimanalmente. 

La più grande differenza è che una volta raggiunto il limite di utilizzo non è sufficiente selezionare il tasto “ignora”. Sei obbligato a digitare un codice di sblocco manualmente. Questo lo rende un po’ più macchinoso e complicato. Può sembrare un piccolo dettaglio ma in realtà l’immediatezza è uno dei punti di forza dello smartphone. Anche una piccola azione in più come questa può distoglierti dal voler utilizzare l’app in questione. 

3) La funzione “Modalità aereo”

Sicuramente conosci questa impostazione, sei abituato ad attivarla durante un volo. Ecco, ora scoprirai quanto questa sia utile anche nella quotidianità.

Sinceramente mi aiuta tanto a concentrarmi quando lavoro. 

Non sei stanco di essere continuamente disturbato da una notifica mentre fai qualcosa di importante? 

Sicuramente interrompi anche quello che stai facendo per rispondere. Ecco, quando svolgo un lavoro importante o sono in consulenza, io metto sempre il cellulare in modalità aereo. In questo modo, oltre a rispettare la persona che ho davanti, sono sicuro di essere focalizzato al 100%.

Mi comporto allo stesso modo quando esco con gli amici per una birra. Voglio solo vivere il momento, dopo avrò tempo per rispondere ai messaggi.

Capisco che questa, potrebbe sembrare una soluzione un po’ estrema. Se sei preoccupato che qualcuno ti possa chiamare per un’emergenza, la prossima impostazione è perfetta per te.

Se vuoi approfondire invece cosa vuol dire sperimentare la modalità aereo per ben 5 giorni di fila, leggi il mio articolo sul mio primo ritiro Digital Detox

4) La funzione “Non disturbare”

A differenza della funzione “modalità aereo” puoi impostare una lista di numeri preferiti che saranno autorizzati a chiamarti. In poche parole, per loro non ci sarà questo blocco e il cellulare si comporterà normalmente. In questo modo verrai disturbato solo per le emergenze.

Inoltre, le chiamate e le notifiche che riceverai dal resto dei contatti e dalle app saranno totalmente silenziate (anche senza vibrazione). Quindi le riceverai ma se non terrai il cellulare vicino non te ne accorgerai. 

5) App Digital Detox “Forest” per iOS e Android

Forest è sicuramente la mia app preferita. È l’ideale se hai bisogno di focalizzarti su quello che stai facendo per un determinato periodo di tempo.

Come funziona? Imposta il timer, per esempio 15 minuti, in cui decidi di non utilizzare il tuo smartphone. Se riesci a completare la missione, avrai “vinto” una bellissima pianta e delle monete virtuali. Se invece sblocchi il cellulare e lo utilizzi, vedrai la pianta morire (come il buon vecchio Tamagochi, ricordi?). 

Più sfide vinci e più alberi e piante avrai nel tuo giardino virtuale. Ovviamente potrai sfidare i tuoi amici e colleghi per vedere chi ha il giardino più bello. 

Ma cosa rende questo gioco speciale? Il premio reale. Dopo aver completato tante missioni, oltre ad esser stato più produttivo e meno stressato, al raggiungimento di 2.500 monete virtuali un albero vero verrà piantato in un paese a tua scelta. In questo modo, oltre ad aver fatto un regalo a te stesso, avrai contribuito a rendere il mondo un posto migliore.

app digital detox forest
Esempio dell’app Forest

Consiglio, prima di iniziare una sessione, di impostare la “modalità di concentrazione intensiva” che non ti permetterà di sbloccare lo smartphone (pena morte della pianta). Puoi anche invitare i tuoi amici per una sessione congiunta. Se anche solo una persona perde la sfida, la pianta morirà per tutti. È perfetto per chi studia/lavora insieme e ha bisogno di un supporto per stare concentrato.

Punto di forza: Facendo qualcosa di buono per te, stai anche dando il tuo contributo per rendere il mondo un posto migliore

Link iOS per scaricare Forest

Link Android per scaricare Forest

6) App Digital Detox “Siempo” per Android

Questa app è fantastica perché non ti obbliga a non utilizzare il cellulare, semplicemente lo rende meno funzionale e coinvolgente. Agisce proprio contro i punti di forza dello smartphone. Grazie a questa app puoi:

  • Sostituire la schermata principale con un panorama fantastico;
  • Scegliere un messaggio che verrà visualizzato quando sbloccherai il cellulare. Io consiglio di impostare o delle frasi motivazionali o l’obiettivo della tua giornata. Noterai che spesso, rinuncerai ad utilizzarlo;
  • Cambiare continuamente la posizione delle tue app, mettendo quelle che utilizzi più spesso più lontano possibile (lo farà lui in automatico). Questo renderà tutto “meno immediato”. Quante volte ti è capitato dopo 1 secondo di ritrovarti su Instagram o Facebook senza neanche essertene reso conto? Ecco, difficilmente accadrà di nuovo;
  • Rendere la schermata iniziale e le app grigie e con loghi molto più brutti di quelli reali. Credimi, sarai molto meno tentato. Non ti sei mai accorto che il tuo smartphone è come una slot machine? Non è una coincidenza, è stato realizzato in questo modo appositamente;
  • decidere un intervallo di tempo nel quale non vuoi ricevere notifiche;
  • Punto di forza: Agisce sui punti di forza del tuo smartphone, rendendolo molto meno coinvolgente e immediato

Link Android per scaricare app Siempo

7) App Digital Detox “Moment” per iOS e Android (solo in lingua inglese)

A differenza del “tempo di utilizzo”, quando tiene traccia del tuo utilizzo totale non tiene conto delle chiamate, di quando utilizzi Google Maps o di quando ascolti la musica. Ecco perché il tempo che visualizzerai sarà probabilmente inferiore a quello riportato dall’app dell’Iphone. 

Inoltre, quando imposti la funzionalità “screen free time” e lasci l’app, questa ti invia delle notifiche ogni 5 secondi che ti ricordano di bloccare il cellulare.

La funzionalità migliore di Moment è quella di dirti quante volte tu sblocchi il cellulare, a che ora e per quanto tempo lo utilizzi. 

Questo è molto utile perché spesso non ci accorgiamo di quante volte sblocchiamo il nostro cellulare (circa 80 al giorno), e di solito ci sono degli orari all’interno della giornata in cui una volta sbloccato lo usiamo per troppo tempo.

Sapendolo, è possibile lavorare proprio su questo e ridurre di gran lunga il tempo di utilizzo sostituendolo con qualche altra attività. 

app moment digital detox
Esempio dell’app Moment

Ad esempio, personalmente ho notato che dopo pranzo utilizzavo molto il cellulare, passavo anche 30 minuti davanti ad Instagram Questo mi creava un leggero mal di testa e mi rendeva ancora più passivo (come se l’abbiocco post-pranzo non fosse abbastanza).

Ora, al posto di aprire Instagram, preferisco leggere un libro, anche solo per 20 minuti. Eliminando quei 30 minuti di intrattenimento passivo, mi sento molto meglio e spesso imparo anche qualcosa in più. 

Se sei un genitore, questa è l’app perfetta per te, nella sezione chiamata “famiglia”, puoi determinare degli obiettivi di gruppo, monitorare l’utilizzo dello smartphone di tuo figlio e impostare degli orari in cui non si utilizza il cellulare, ad esempio durante la cena.

Punto di forza: C’è una sezione chiamata “coach”. Qui puoi acquistare diversi corsi che riguardano: la qualità del sonno, la tua soglia d’attenzione e un mini digital detox.

Link iOS per scaricare app Moment

Link Android per per scaricare app Moment

Conclusioni

In questo articolo ho indicato le migliori app per aiutarti a utilizzare di meno il tuo cellulare, essere meno stressato, più produttivo e più “presente” nella vita reale.

Se sei veramente intenzionato a raggiungere questi obiettivi, ricorda una cosa: le app sono un supporto che ti aiuteranno tantissimo, ma senza la forza di volontà e senza una motivazione importante che ti spinge, difficilmente riuscirai nel tuo intento.

Ora scarica le app e trova quella più adatta a te, in bocca al lupo!